Ricerca al “Pericolo 81”

Leggenda:

Una casa disabitata alle porte di Roma; la leggenda narra la violenta morte di una madre e di una bambina che alcune volte sembra apparire su di un’altalena. In oltre si segnalano pianti, strani rumori e bagliori notturni anche all’esterno della casa. Alcune voci parlano della partenza del marito in guerra, il quale poi ha abbandonato moglie e figlia e che in un momento di disperazione la madre abbia ucciso la figlia, strangolandola con la corda dell’altalena per poi gettarsi dall’ultimo piano dell’edificio, togliendosi a sua volta la vita. Le versioni della leggenda sono molto numerose e varie.

Ricerca storica:

Abbiamo effettuato approfondite indagini e raccolto innumerevoli testimonianze ma sembra che nessun omicidio/suicidio si sia realmente svolto all’interno del casale di Vermicino. Il nome “pericolo 81”, molto suggestivo, è stato affibbiato all’edificio grazie alle leggende che girano e che praticamente tutto il paese conosce. Ma deriva in realtà dal numero civico dello stabile e non come è facile pensare da una qualsivoglia leggenda o storia particolarmente cruenta. La ricerca è risultata interessante e ricca di spunti, soprattutto per le testimonianze riscontrate dagli abitanti del luogo stesso e per la documentazione che il Gruppo di ricerca è riuscito a visionare. Lo stabile risulta vuoto dal 1984, dopo essere stato lasciato in eredità e poi semplicemente abbandonato.

Ricerca:

La ricerca strumentale all’interno dello stabile ci ha visto coinvolti in 3 giorni e 3 notti differenti per poter certificare l’esistenza di fenomeni anomali dentro ed intorno al fabbricato. La mappatura del campo EMF ha riscontrato essere frutto della forte presenza di EMF artificiale nella zona analizzata. Si tratta di un territorio rurale e la suggestione, insieme al folto rumore generato dai versi della fauna presente, può aver indotto a credere a dei lamenti. Non siamo quindi stati testimoni di alcun alcun fenomeno di natura paranormale.

Conclusioni:

Grazie ai riscontri storici, alle testimonianze ed alle analisi effettuate all’interno dello stabile possiamo dichiarare quella del “pericolo 81” soltanto una leggenda metropolitana, che seppur suggestiva non corrisponde in alcun modo alla verità storica. Non si sono verificati fenomeni anomali.

 

Condividi sui social

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.